11 febbraio 2017 Comments (0) Novità

6° Tappa – Skye Trail – SCOZIA (UK)

  • Veduta sul Loch Slapin
  • Robin nelle woodland
  • All'uscita dalle woodland
  • Vacca delle Highlands
  • Strada per Kilmarie
  • An Carnach
  • An Carnach e Red Hills
  • An Carnach e BlaBheinn
  • An Carnach e BlaBheinn
  • BlaBheinn
  • Bivacco ai piedi del BlaBheinn
  • Vista sulle Red Hills
  • Robin e le RedHills
  • Sentiero
  • Torrin

Fai clic sulla mappa per visualizzare il percorso

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Legenda Mappa

Da Elgol a Torrin

Traccia GPS: download

Si tratta della tappa meno impegnativa dello Skye Trail, che si svolge per buona parte lungo strade asfaltate o bianche. Da Elgol si prende la strada verso Glasnakille e, una volta raggiunto il minuscolo conglomerato di edifici, si svolta verso sinistra. La strada termina presso un cancello e si continua lungo un chiaro tracciato prodotto da mezzi cingolati. Qui il sentiero può essere estremamente fangoso in seguito a piogge abbondanti.

Si procede penetrando nell’unico vero tratto di foresta dello Skye Trail, caratterizzato da rigogliose felci. Il bosco lascia presto spazio a nuove vedute sulle scogliere del Loch Slapin e, continuando lungo il sentiero, a tratti meno chiaro, si giunge nei pressi di Kilmarie, anche in questo caso una singola casa. Poco oltre, nei pressi di Kirkibost (un paio di case) la strada si congiunge alla principale B8083. Si prosegue lungo quest’ultima in direzione nord-est per circa 1 km, quindi si svolta a sinistra nei pressi di una recinzione che costeggia un fitto bosco di conifere. In principio è difficile notare una traccia, per cui è bene prestare attenzione o si passerà oltre. Il sentiero non entra mai nel bosco, ma si mantiene nei pressi della recinzione e risale la collina. Qui il terreno può essere incredibilmente acquitrinoso e l’avanzare può risultare frustrante. Sulla cima della collina si raggiungono i ruderi del villaggio di Keppoch. Da qui il sentiero prosegue verso nord con viste sul BlaBheinn, le Red Hills, il Loch Slapin e l’abitato di Torrin. Costeggiando la muraglia dell’An Carnach si entra in un nuovo tratto boscoso che termina presso un parcheggio sulla strada B8083. Da qui è possibile prendere il principale sentiero che conduce alla vetta del Bla Bheinn, consigliato.

Se invece si vuol proseguire verso il naturale termine della tappa, si cammina lungo la strada costeggiando il Loch Slapin fino a raggiungere Torrin.

Lunghezza totale: 16,5 km

Dislivello totale: 368 m

Segnaletica: Assente

Traccia: Prevalentemente chiara

Difficoltà terreno: +/+++

Il terreno è prevalentemente di facile percorrenza, essendo il tracciato per buona parte lungo strade asfaltate. Alcuni tratti di sentiero posso essere molto fangosi o acquitrinosi.

Wilderness factor: +

Troppo asfalto e qualche casa di troppo!

Interesse paesaggistico: ++

Belle le vedute nei pressi dei ruderi di Keppoch e spettacolare visuale sull’An Carnach.

Interesse naturalistico: ++

Nei pressi del BlaBheinn è possibile osservare i cervi rossi, mentre lungo il Loch Slapin è possibile vedere diversi uccelli acquatici.

Interesse storico/culturale: ++

Il villaggio di Keppoch rende l’idea della reale portata della “Clearance delle Highlands”

Vie di fuga:

La strada B8083 è sempre a portata e si passa nei pressi di diverse abitazioni.

Rifornimento acqua: Diversi corsi d’acqua lungo tutto il tracciato, ma spesso fangosi. Nei pressi del parcheggio alle pendici del BlaBheinn è possibile rifornirsi d’acqua prendendola dal torrente Alt na Dunaiche.

Rifornimento cibo: Presso Torrin si trova un cafè nel quale è possibile bere qualcosa di caldo e mangiare una fetta di torta.

Guadi: No.

Alloggi: Torrin ospita diversi bed&breakfast.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *