19 febbraio 2018 Comments (0) Recensioni Sacchi a pelo

Sacco a pelo Ferrino Lightec 800 Duvet

Il sacco a pelo Ferrino Lightec 800 Duvet mi ha accompagnato nella maggior parte delle mie avventure. Si tratta di un sacco-letto estremamente compatto e leggero, specialmente se rapportato alla sua capacità di isolamento termico.

Il sacco a pelo Ferrino Lightec 800 Duvet

Ferrino dichiara una temperatura di comfort che va dai +3°C ai -2°C. Ritengo sia un poco esagerata, un +5°C – 0°C sarebbe stato più realistico. Chiuso nella sua sacca di compressione misura 15 x 27 cm, occupando quindi un volume davvero ridotto nello zaino, e pesa 760 grammi. Una volta aperto la prima impressione è che si tratti di un sacco a pelo estivo da quanto è leggero e poco imbottito, ma l’impressione è dovuta unicamente alla elevata qualità dell’imbottitura. Le dimensioni da aperto sono 210 (lunghezza) x 80 (larghezza spalle) x 50 (larghezza piedi) cm, risultando così comodo e non “soffocante”.

Il sacco a pelo Ferrino Lightec 800 Duvet chiuso nella sua sacca di compressione (compresso al minimo)

Il Lightec 800 Duvet presenta una zip che corre dalla spalla al polpaccio, apribile sia dall’esterno che dall’interno con facilità, e una zip nell’area piedi. Una volta aperte le due zip il sacco si trasforma in una coperta, utile in situazioni di emergenza per due persone o nel caso in cui le temperature non fossero rigide e si volesse un minor isolamento termico; risulta inoltre molto utile anche per lasciare asciugare il sacco o per “rinfrescarlo” all’aria aperta.

Il tessuto superficiale è trattato per essere leggermente idrorepellente, utile in caso di condensa all’interno del proprio riparo, ma da non testare con l’utilizzo diretto su di un terreno bagnato.

Un unico laccetto regola la chiusura del sacco a pelo a livello delle spalle e del cappuccio, cosa che ho trovato piuttosto scomoda: non è possibile infatti limitare l’accesso di aria dall’apertura per la testa senza stringere il cappuccio. Per chi come me non ama sentire il cappuccio stringere sulla testa, la cosa può risultare poco confortevole.

Nonostante il prezzo di listino Ferrino sia di 237 euro (in data 19/02/2018), è possibile trovarlo a prezzi inferiori (intorno ai 190 euro), risultando un ottimo compromesso tra qualità e prezzo.

Il giudizio finale è sicuramente positivo, ma lo consiglio specialmente ad escursionisti esperti alla ricerca della convenienza associata ad un ottimo rapporto calore/peso. Chi fosse alla ricerca di un sacco a pelo molto caldo dovrà guardare altrove, consapevole però di dover pagare cifre molto maggiori e/o perdendone in leggerezza e volume occupato.

P.S.: un interessante approfondimento su come usare questo sacco a pelo (o altri sacchi) in un sistema modulare per affrontare temperature molto più rigide lo trovate in questo articolo!

Temperatura di comfort: 75%

Leggerezza: 90%

Volume occupato: 75%

Prezzo: 65%

Total Score 76%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *