7° Tappa – Kungsleden – Svezia

9° Tappa – Kungsleden – Svezia

25 giugno 2017 Comments (0) Kungsleden

8° Tappa – Kungsleden – Svezia

  • Vista sul Suorvajaure
  • Lulep Kierkau
  • Bob!
  • La valle di Ahusjavagge
  • La valle di Pietsaure
  • Robin e Romain

Fai clic sulla mappa per visualizzare il percorso

 

Legenda Mappa

Da Saltoluokta a Sitojaure

Traccia GPS: download

Lasciatosi alle spalle il villaggio turistico di Saltoluokta, ci si inerpica attraverso una foresta di betulle fino a raggiungere un altipiano, che si attraversa fino a raggiungere una hut presso cui è consigliabile ripararsi o sostare in caso di tempo avverso. Si prosegue in un continuo sali-scendi poco impegnativo, attraversando dei corsi d’acqua presso cui è consigliabile fare rifornimento. Il rifugio di Sitojaure si trova sulla costa dell’omonimo lago, raggiungibile discendendo dall’altipiano attraverso un rado bosco di betulle. Presso il limite superiore del bosco vi sono numerosi spot adatti al campeggio.

Lunghezza totale: 20 km

Dislivello totale: 220 m

Segnaletica: Presente

Traccia: Ottima

Difficoltà terreno: +

Lungo la quasi totalità della tappa il sentiero corre su terra battuta.

Wilderness factor: +++

Abbandonata la stazione turistica di Saltoluokta ci si inoltra in territori in cui il numero di escursionisti giornalieri si conta sulle dita di una mano. 

Interesse paesaggistico: ++++

Panorami splendidi lungo tutto il tragitto.

Interesse naturalistico: ++++

La fauna è abbondante e varia.

Interesse storico/culturale: +

Non vi sono particolari siti di interesse storico/culturale.

Vie di fuga: Sì

Saltoluokta è un buon punto presso cui abbandonare il Kungsleden se ve ne è la necessità.

Rifornimento acqua:  E’ possibile rifornirsi d’acqua presso la Saltoluokta Turistation, nei pressi della Hut lungo il fiume Avtsujahka e da un paio di corsi d’acqua nella porzione meridionale del plateau.

Rifornimento cibo: Alimenti possono essere acquistati presso la Saltoluokta Turistation

Guadi: No.

Alloggi: E’ possibile pernottare presso la Saltoluokta Turistation, la Sitojaure Hut o la hut che s’incontra a metà tappa. Ottimi punti per il campeggio “wild” sparsi lungo tutto l’itinerario, in particolare nel limite superiore della foresta di betulle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *