8° Tappa – Kungsleden – Svezia

10° Tappa – Kungsleden – Svezia

27 giugno 2017 Comments (0) Kungsleden

9° Tappa – Kungsleden – Svezia

  • Tramonto sul plateau
  • La calata della bruma
  • La calata della bruma
  • Il lago Laitaure
  • Aktse
  • Aktse, Skierffe sulla destra

Fai clic sulla mappa per visualizzare il percorso

 

Legenda Mappa

Da Sitojaure a Aktse

Traccia GPS: download

Tappa breve, ma che inizia con una lunga ed impegnativa traversata in barca a remi (in caso di cattivo tempo posticipate). Considerate che con una barca a motore la traversata richiede 25 minuti. Con la barca a remi solitamente sono necessarie 2 ore. Arrivati sull’altra sponda del lago si attraversa una foresta mista, per poi inerpicarsi su di una salita piuttosto impervia fino a raggiungere il plateau sommitale. Si attraversa il plateau in direzione sud-ovest prestando attenzione ai segnavia fino ad incontrare una traccia più evidente che scende dolcemente dall’altipiano. Ad un bivio un cartello indica il sentiero da percorrere per raggiungere la vetta del monte Skierffe, splendida terrazza panoramica a picco sul lago Laitaure e la Rapa Valley. Se non si intende scalare Skierffe, raggiungibile in un paio d’ore guadagnando un dislivello di circa 500 metri, si può continuare a scendere fino ad incontrare il rifugio di Aktse.

Lunghezza totale: 13 km

Dislivello totale: -150 m

Segnaletica: Presente

Traccia: Molto buona, ma prestare attenzione sul plateau in presenza di nebbia o con scarsa visibilità.

Difficoltà terreno: +/+++

Lungo la quasi totalità della tappa il sentiero corre su terra battuta. Salita e discesa dall’altipiano possono risultare un poco più impegnative. La traversata con la barca a remi richiede condizioni meteo perfette in quanto l’acqua del lago tende ad essere particolarmente mossa.

Wilderness factor: +++

Sebbene la maggior parte della tappa possa regalare grandi panorami associati a grandi silenzi, Skierffe è una meta molto ambita, specie dai fotografi, e può risultare troppo affollata.

Interesse paesaggistico: +++++

Il plateau sommitale regala splendide viste, un piccolo antipasto di quello che è visibile da Skierffe. Aktse è un “villaggio” molto pittoresco.

Interesse naturalistico: ++++

La fauna è abbondante e varia.

Interesse storico/culturale: +

Non vi sono particolari siti di interesse storico/culturale.

Vie di fuga: No

Rifornimento acqua:  E’ importante lasciare Sitojaure con delle consistenti riserve d’acqua, in quanto lungo tutta la tappa, fino a che non si raggiunge Aktse, si trovano solo dei corsi d’acqua stagionali, su cui non è possibile fare affidamento, specie in estate.

Rifornimento cibo: Vi è un’esigua scelta di generi alimentari presso la hut di Aktse

Guadi: No.

Alloggi: E’ possibile pernottare presso la hut di Aktse o campeggiare (a pagamento) nelle immediate vicinanze. Il plateau non offre punti ottimali per il campeggio, mentre in corrispondenza del bivio per Skierffe sono facilmente individuabili alcuni buoni spot.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *